Attrezzi di Design: RPG Design Handbook di Nathan Paoletta

Chi si accinge a scrivere un gioco di ruolo spesso ha un’idea in testa. Puó
essere un setting, una sfumatura che vuol dare al gioco, una modifica che lui
considera importante al sistema di gioco cui é abituato, ecc.

Spesso quindi si parte lancia in resta, senza grandi ragionamenti di progetto,
e ci si trova facilmente di fronte a troppe opzioni tra cui non sa scegliere,
oppure sente che gli mancano idee su questo o quell’aspetto del gioco.

Una buona risorsa per aiutare a capire dove si vuole andare a parare é il
libro online (pubblicato man mano sul suo blog) di Nathan D. Paoletta The RPG Design Handbook

In particolare Paoletta propone all’inizio del processo alcune domande, tra
cui le piú famose sono le Big Three cui il designer dovrebbe saper dare
risposta al volo, riguardo il proprio gioco, e che traduco qui al volo:

• Di che parla questo Gioco?
• Cosa fanno i personaggi?
• Cosa fanno i giocatori?

Non sono le uniche domande cui rispondere, ma se seguite il libro vedrete che
é un vero e proprio strumento per l’autoanalisi nel processo di game desgin.

Il solo rispondere alle domande tende a chiarire quali sono i punti vaghi,
oscuri o cui si é pensato troppo poco.

Enjoy!
E buon Design.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s